Da mercoledì 13 dicembre è sbarcato in Italia Gli Ultimi Jedi, ultimo capitolo della saga di Star Wars.

Tra le novità, oltre al nuovo regista Rian Johnson, tanti personaggi e non poche domande alle quali i fan vogliono risposte.

Gli Ultimi Jedi, ottavo capitolo della saga di Star Wars, ha in sé diversi motivi che hanno tenuto con il fiato sospeso i fan.

I 5 motivi per non perdersi Gli Ultimi Jedi

1) I genitori di Rey

Che Rey sia figlia, o nipote, di un personaggio noto della saga lo fanno capire parecchi dettagli.

Tuttavia, tra i fan ci sono diverse ipotesi: da chi pensa che sia figlia di Luke Skywalker, a chi invece è convinto che sia nipote di Obi-Wan Kenobi. Ma c’è anche di crede possa essere figlia di Han Solo e Leia Organa, e quindi sorella di Kylo Ren.

2) I Porg

I Porg sono la novità che più ha colpito i fan: sono una specie di pinguini alieni, in versione buffa e paffuta.

La loro prima apparizione è stata nel trailer del film, a bordo del Millennium Falcon e in compagnia di Chewbacca, e da lì è iniziata la mania per loro!

LEGGI ANCHE: Netflix cerca collaboratori per lavorare da casa: ecco di cosa si tratta

3) BB-9E

Per la prima volta nella storia di Star Wars, è stato lanciato un droide “malvagio”: BB-9E fa parte della serie BB, infatti il design è simile.

A far capire lo schieramento opposto a cui appartiene, però, è il colore nero: BB-9E, infatti, appartiene a Star Destroyer Supremacy, nave personale di Snoke.

4) Il ritorno di Luke Skywalker

Mark Hamill, dopo quasi 35 anni, è tornato ad essere Luke Skywalker.

A differenza de Il risveglio della Forza, in cui era apparso solo nel fotogramma finale, questa volta sarà il vero e proprio fulcro del film.

In Gli Ultimi Jedi, infatti, Luke sarà il maestro che trasferisce a Rey il suo sapere.

5) L’addio a Carrie Fisher

I fan sono ancora molto scossi dalla sua scomparsa, avvenuta lo scorso 27 dicembre ad appena 60 anni compiuti.

Una morte sopraggiunta non appena Carrie Fisher aveva terminato di girare tutte le scene in cui compare la sua Leila.

A causa della tragica notizia, però, la sceneggiatura è stata riscritta e gli sceneggiatori hanno affermato che l’attrice non sarà sostituita: sarà l’ultima volta, infatti, che il pubblico vedrà Carrie Fisher e la Principessa Leila.

LEGGI ANCHE: Tutto quello che c’è da sapere sulle tasse universitarie

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here