Ragazze e ragazzi, come ben sapete, oggi è San Valentino… uno dei giorni dell’anno più amati ed odiati allo stesso tempo.

Prima di farvi fare quattro risate insieme a iPantellas, eccovi qualche curiosità su questo giorno.

6 curiosità su San Valentino

  • San Valentino era un vescovo cristiano, martire nel terzo secolo dopo Cristo.
    La Chiesa, durante il papato di Gelasio, lo ha scelto nel 496 per sostituire la festa pagana dei Lupercali: da allora è il patrono degli innamorati.
    I Lupercali erano una festa pagana, non romantica, legata alla fertilità.
  • Il primo riferimento al lato romantico della festa degli innamorati sarebbe nel poema il Parlamento degli Uccelli di Geoffrey Chaucer.
  • Il 15 febbraio, il giorno che segue la festa degli innamorati, è dedicato a San Faustino, anche lui martire, patrono dei single in cerca d’amore.
  • Nelle zone della Russia in cui è più forte il credo ortodosso, non esiste San Valentino. C’è anche chi ha proposto di vietarlo.
  • Fiori, cioccolatini e cene andranno per la maggiore: il 67% degli innamorati sceglieranno la cena romantica.
  • Nel giorno di San Valentino sono in media circa 220mila le proposte di matrimonio. Inoltre, secondo Durex, il numero dei preservativi richiesti aumenta del 20%.

LEGGI ANCHE: PornHub ha svelato le ricerche del 2017: e voi cosa avete cercato?