Loredana Luzzi, da oggi 1° dicembre e per tre anni, è il nuovo direttore generale dell’Università di Milano-Bicocca.

Ad assegnarle l’incarico il consiglio d’amministrazione dell’Ateneo, su proposta del rettore Cristina Messa.

Milano-Bicocca primo ateneo italiano guidato da una donna

L’Università di Milano-Bicocca, guidata dal rettore Cristina Messa, diventa l’unico Ateneo ad avere vertice politico e amministrativo al femminile.

“Auguro alla dottoressa Luzzi un ottimo lavoro”, ha commentato il rettore Cristina Messa.

“Proseguiremo nel processo di innovazione e miglioramento dei servizi che rendono Bicocca attrattiva e vivace anche a livello internazionale“.

“Con i dipendenti, i docenti e gli studenti potremo proseguire nel cammino di consolidamento e sviluppo dell’Università Milano – Bicocca”, ha detto Loredana Luzzi.

LEGGI ANCHE: La barzelletta dell’università: il video virale con Italia, Germania e Francia

Loredana Luzzi

Chi è Loredana Luzzi?

Milanese, sposata con una figlia, si è laureata in Giurisprudenza presso l’Università̀ degli Studi di Milano nel 1990.

In carriera ha maturato molteplici esperienze manageriali in ambito sanitario.

Prima in Unità Socio Sanitarie Locali, poi la Giunta della Regione Lombardia ricoprendo il ruolo di Direttore Amministrativo.

È stata la curatrice del primo Piano Socio Sanitario Regionale (2002).

Dal gennaio 2016 al novembre 2017 è stata a capo del Grande Ospedale Niguarda.

LEGGI ANCHE: Vita da pendolari: lo stress del pranzo, tra panini e mense

3 commenti

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here