l 2018 viene salutato da un Campus che ritrova dopo 35 anni la sua unicità, lungamente auspicata.

A breve verrà effettuato il trasferimento degli Uffici del Rettorato, dell’Amministrazione e dei Dipartimenti di diritto pubblico e di diritto privato dall’edificio della Romanina.

Gli studenti, le sedute degli Organi e le comunicazioni della Facoltà di Giurisprudenza, troveranno:

  • una nuova aula da 240 posti appositamente predisposta per loro;
  • un’aula studio allestita in vista del trasloco;
  • una seconda aula studio che sarà pronta a breve;
  • il nuovo sportello di segreteria dedicato;
  • la nuova biblioteca che sarà aperta dal mese di aprile.

Il sito di Giurisprudenza riporta puntualmente l’indicazione degli orari relativi alle lezioni e l’indicazione delle aule destinate alle prove di esame e di esonero previste a partire dall’8 gennaio 2018.

LEGGI ANCHE: Affitti e spese universitarie: Milano e Roma tra le più care. Catania cheap

La nuova Tor Vergata

Il trasloco porta quindi a compimento anche l’integrazione tra gli studenti di Giurisprudenza, sino a ad ora situati alla Romanina, e la maggior parte degli studenti che frequentano le altre Facoltà di Tor Vergata.

Sarà un’occasione per condividere spazi di lavoro e socialità in un Campus concepito per favorire l’inclusione e la crescita personale.

La nuova sede offrirà spazi moderni anche negli uffici: non più stanze “archivio” con obsoleti faldoni e scaffali, ma grazie al processo di digitalizzazione sarà possibile fruire, oltre che di un cloud dalle alte prestazioni, anche di un archivio elettronico efficiente e organizzato, fisicamente collocato al piano terra del nuovo Rettorato.

La capacità di ottimizzazione di spazi e documentazione – che vede nel CED il suo cuore pulsante – è una grande risorsa per gli atenei moderni.

Tutta l’area, come nelle migliori università de mondo, sarà “smoking free”; è inoltre in fase di allestimento il nuovo punto risto/bar.

La struttura si allinea alla missione dell’università orientata allo sviluppo sostenibile in quanto tecnologicamente avanzata dal punto di vista energetico. Il parcheggio è organizzato per accogliere biciclette e auto elettriche.

Riguardo alle biblioteche, a Tor Vergata è in arrivo una ulteriore importante novità per tutti gli studenti:

  • dal 15 gennaio saranno aperte 7 giorni su 7 con un prolungamento degli orari (dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 22.30 e il sabato e la domenica dalle 10.00 alle 20.00).

LEGGI ANCHE: 80 anni della Città universitaria La Sapienza, più grande ateneo d’Europa

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here