Voglia di vacanze? Per molti è ancora un sogno troppo lontano e in ufficio o in università, qualcuno sta già facendo il countdown disseminando di crocette rosse il calendario, per altri invece, quelli che non amano arrivare impreparati all’estate, la ricerca della vacanza e della prenotazione low cost, è un’incontenibile esigenza.

Il caldo c’è e la voglia di partire pure, quindi iniziate a pensare anche voi alle mete più belle e gettonate per passare un’estate indimenticabile.

Tra chi la vuole rigenerante e rilassata e chi invece la preferisce chiassosa e divertente, la Grecia, località più amata e ambita degli ultimi anni, riesce a soddisfare tutti i gusti.

Ecco le cinque mete più belle delle isole elleniche:

1) SANTORINI

Tanto mare, arricchito di escursioni della Caldera, se poi avete la passione per i mezzi di trasporto di ultima generazione, sarà grandioso scendere al vecchio porto, attraverso le caratteristiche viuzze, a bordo di un prestante somaro. In quest’isola, che incanta il mondo con la bellezza dei suoi tramonti non manca davvero nulla e il paesaggio, dalle case bianche e blu e la natura selvaggia, riesce a rimanere indimenticabile nei ricordi di tutti. Così come le notti, anche lì infatti, il divertimento non manca e oltre ai resort e gli alberi esclusivi, c’è una vasta scelta di club e discoteche dove i ragazzi della notte possono andare a ballare fino all’alba.

SANTORINI

2) ZANTE

Anche Foscolo aveva dedicato uno dei sonetti più belli della sua produzione letteraria (A Zacinto) a questo splendido luogo dell’Isola. E pensare che il caro Ugo non aveva neanche visto i milioni di locali che si affastellano sulla costa dorata e che ogni sera animano la night life greca. Gi splendidi pini, le grotte, la natura selvaggia, il Navagio (una delle spiagge greche più famose), le acque cerulee abitate dalle tartarughe marine Caretta-Caretta (se la vedrai dopo un after quindi non ti spaventare, è normale). A Zacinto, meglio conosciuta come Zante, non solo si ammirano gli scorci e i paesaggi, traboccanti di storia e richiami letterari, qui si fa anche festa come se non ci fosse un domani.

Zante

3) CORFU’

Una chicca della Grecia, dove il mare da cartolina e le spiagge da sogno sono solo la punta del diamante. Inutile dire che tutto il resto è ancora più godurioso, dal clima perfetto alle bellezze naturali e storiche. Ok, passiamo alla cosa che interessa di più, anche qui si fa casino. Corfù non è una meta da gita scolastica ne tanto meno una da 50° anniversario di matrimonio, o meglio, non solo. Anche Corfù nasconde templi della musica e dello sfascio di tutto rispetto. Locali, discoteche, aperitivi all night long e molto, molto di più vi attendono nell’isola greca più esclusiva e paradisiaca.

big_140623093446

4) MIKONOS

E’ considerata la più chic ed elegante delle isole greche, ma soprattutto la più mondana. Rinomata nel mondo come la località del divertimento “trasgressivo” per eccellenza, soprattutto per la comunità gay, in realtà è riconoscibile da altre esclusive caratteristiche, come le splendide stradine del centro, gli aperitivi a Little Venice, i mulini a vento. Non solo popolo della notte quindi, non solo delirio borderline e fuori dalle righe, a Mikonos, tra le spiagge favolose e il mare cristallino, si può anche pensare al relax.

aegean-love-story-tour3

5) PAROS

Paros è nota in particolare per le sue fertili vallate, le spiagge larghe e le acque del mare trasparenti e pulitissime, le imponenti scogliere, le meraviglie architettoniche e soprattutto per le antichissime e squisite tradizioni culinarie. L’ospitalità è eccellente, l’atmosfera cosmopolita, la vita notturna ricca. Il turista si trova inebriato dall’affascinante bellezza storica del luogo, dalla bellezza delle spiagge di Mòlos e Driòs, dalla suggestiva località di Parikìa e dalle innumerevoli e immacolate chiesette sparse per tutto il tutto il paesaggio. Anche qui, che siate in vacanze per ricaricare le batterie o per scatenarvi, non rimarrete delusi.

95722-214558