Fra i tanti disagi dell’era moderna non si può non menzionare “l’arte” amatoriale che il web ogni giorno ci regala.

Sei stanco della noia di tutti i giorni? Pensi di non avere anche tu un talento nascosto? Muori dalla voglia di espletarlo al grande pubblico? Bene, non devi andare alla Corrida, ti basta una web-cam e tanta, tanta faccia di bronzo (per non dire culo, che sta male).

Aspiranti ballerini, cantanti, pornodivi, ormai hanno terreno facile per mettere in mostra le proprie doti sceniche evitando grandi sforzi.

Quel terreno fertile e lussureggiante si chiama YouTube.

Solo lì ti rendi conto di quanto la società sia tremendamente in crisi, di quanto la gente stia colando a picco con essa, di come purtroppo questo è riscontrabile non tanto nel chi “fa”, ma nel chi “vede fare”.

Forse il successo del trash lo decretiamo proprio noi, taggando, condividendo, mettendo milioni di like e la cosa peggiore è che questa gente, che non so se definire una manica di falliti o di geni, ci crede davvero.

Ripercorriamo, in dieci anni di web, i 7 personaggi del trash più influenti e seguiti, che ci hanno intrattenuto nelle ore di noia più inutili e infime della nostra esistenza:

1) LAURA SCIMONE

Come dimenticare le straordinarie performance della siciliana Laura Scimone. Fece innamorare il web con la ricercata raffinatezza dei suoi outfit e dei suoi balletti casalinghi. Dai Pirati dei Caraibi a straordinari remake di canzoni della Carrà, Laura soddisfava qualsiasi gusto, a qualsiasi età. La sua straordinaria padronanza linguistica, la voce da usignolo e l’abilità innata per la recitazione, rendevano i suoi video pregevoli e di grande seguito. Commentate, commentate, commentate.

2) GEMMA DEL SUD

I suoi professionalissimi tutorial avevano spopolato nel web e conquistato milioni di fans e insulti (l’invidia è proprio una brutta bestia) in brevissimo tempo. Da come mettere l’eyeliner a come arricciarsi i capelli, passando per un balletto o una performance canora. La peculiarità è che l’esile mole della fanciulla era sempre, aggraziatamente adagiata su un letto in posa lasciva e sensuale. Già il nome era uno straordinario programma, la bellezza meridionale era, a pieno titolo, una gemma rara.

3) MINO FRANCIOSA

Aveva seminato il panico fra le grandi pop star americane per gli strabilianti remake dei video delle celebrities hollywoodiane. Rimasto nella storia il video in cui interpreta “Only Girl” di Rihanna, con tanto di effetti vento. Lui era decisamente un genio e i succinti e provocanti abiti di scena sono rimasti memorabili nell’immaginario collettivo. La coppola bianca e la pancetta che sventola a destra e manca, stile Parisi, lo hanno incasellato fra gli artisti più visionari e originali dell’era moderna.

4) GIUSEPPE SIMONE

Ricorda vagamente una delle immagini di “Indovina Chi”. E’ calvo? E’ grasso? E’ senza collo? E’ senza spalle? Hai vinto, è proprio lui. Giuseppe Simone ha fatto il botto con video di grandissimo valore estetico e culturale. Il suo appeal di maschio mediterraneo, scevro da banali estetismi moderni, è secondo solo al grande interesse che suscita per l’esposizione dei suoi pensieri in merito alla vita e alle donne. Seguirlo, per molti, è diventata una vera e propria droga.

5) ANDREA DIPRE’ E SARA TOMMASI

La coppia di fatti, ehm pardon, di fatto, più cool e gettonata del momento. Dai loro video, in cui ci informano a pieno diritto dei loro risvolti amorosi, si percepisce lo stile morigerato e salutista della loro vita. Allo charme e all’eleganza senza tempo di lui, si alterna la casta sobrietà e la discreta classe di lei. I dialoghi, che ricordano un film muto russo anni 30, lascia senza parole. Grazie a loro, moltissimi tossicodipendenti sono usciti dal tunnel, per paura delle conseguenze.

6) CANAZZO E SANTINA/JESSICA

Aveva esordito con l’amore per Santina, l’affascinante e conturbante Canazzo, sulle spiagge dorate ed esotiche di una splendida Napoli al tramonto. Qualche tempo dopo l’abbiamo ritrovato avvilito in una struggente canzone neomelodica dedicata ad una certa Jessica. Ma Canazzo, chi è l’amore della tua vita, Santina o Jessica? Sarà questo dubbio amletico o la straordinaria unicità del sound e delle scenografie, fatto sta che la love story canora ci tiene sempre incollati al video. Un sentito plauso anche al direttore della fotografia e alla costumista.

7) TIZIANA CANTONE

Può una fellatio diventare motivo di successo? A quanto pare si, e lo sa bene un’altra grande stella del web che da qualche settimana ha iniziato a brillare nello sconfinato cielo del trash. A Napoli ormai è una star ma la notizia della sua pudica “performance orale” è giunta in punta di piedi fino a Milano. “Stai facendo il video? Bravo!” è il nuovo tormentone dell’estate e qualcuno si è già affrettato ad acquistare la t-shirt o la cover per l’i-phone con la dichiarazione della Cantone stampata sopra. Che tempi bui ragazzi.