Home News 9 Motivi per Andare a Cena con un Terrone

9 Motivi per Andare a Cena con un Terrone

Siamo terroni, oltre le gambe c’è di più: come il mio collega ha ampiamente sottolineato nel suo amatissimo“8 Ragioni Per Fidanzarsi Con un Pugliese”, la razza meridionale mente con difficoltà.

Facciamo parte di quello strano ma naturale sistema di crescita che ci rende incredibilmente affascinanti, tanto che, qui al Nord, c’è chi ci ha presi di mira da anni.

Viste già le difficoltà che ho affrontato nel trasferirmi a Milano, viste le pseudo differenze fra Nord e Sud e, dati gli input a fidanzarsi con un uomo proveniente dal famigerato tacco dell’Italia, io vi suggerisco per quale ragione dovreste uscire A CENA con un uomo terrone.

Questo è un vademecum valido solamente in circostanze di panza e di sostanza (vd ristorante, pizzerie, pub, lounge): ritengo che l’atteggiamento di un meridionale davanti ad un piatto di spaghetti vada degnamente diffuso.

1.SA COSA CONSIGLIARTI: cresciuto bene grazie ai sapienti consigli di nonna e mamma, il terrone a cena sa sempre cosa consigliarti: vero intenditore di specifiche portate, ne ha visti di pomeriggi battaglieri in cucina quando la famiglia iniziava a preparare il pranzo di Natale una settimana prima.

2.LA SCELTA DEL POSTO: il terrone seleziona, accuratamente, posti in cui le porzioni sono realmente mangiabili: niente cucina molecolare, niente finger food, niente piatti da post operatorio in ospedale; l’uomo meridionale ama l’abbondanza e, per questo, vi farà provare l’ebrezza di un pranzo domenicale dalla nonna.

3.CHIEDE L’OLIO PICCANTE: il polentone di rado conosce questo dono del Signore: l’olio piccante è quella cosa che ti migliora la vita (e pure l’apparato digerente). Il terrone porta rispetto all’olio piccante e ci tiene che voi lo proviate sulla pasta, sul pane, sulla pizza, sull’insalata, sulla carne e pure sulla crostata.

4.OFFRE LUI: è molto difficile che un ragazzo del sud non offra la cena. Che si tratti di un aperitivo o di una mangiata di pesce in riva al mare, è sicuramente stato educato a trattare con le donne. Io sono per la parità economica ma questo è un gesto da vero galantuomo.

5.OFFRE LUI (pt2): In situazioni di compagnia, circondato da amici di ogni specie e razza, l’uomo terrone sente la responsabilità di un conto totale: il terrone si alza, finge di andare in bagno durante la scorpacciata, e paga per tutti suscitando un fenomeno di “NOOOOOO, MA ANCORA?”, “OH MA SEI INCREDIBILE”, “NON DOVEVI”, “LA PROSSIMA VOLTA OFFRO IO”.

6.AMARO E CAFFÈ: per concludere la cena sono immancabili il caffè e l’amaro. Il terrone è quasi affezionato a queste due bevande ma vi assicuriamo che dopo 10 portate abbondanti, ne avrete bisogno.

7.LA DONNA CON APPETITO: il terrone apprezza che la donna abbia gusto e appetito; senza esagerazioni aggiunte, l’uomo meridionale guarda con entusiasmo la donna che sostituisce un piatto di pasta, all’insalata mista col salmone. Lui ama mangiare e si sentirebbe solo all’idea di confrontare il suo arrosto di carne con la vostra verdura saltata.

8.GALANTERIA: anche qui dipende dai soggetti con i quale vi rapportate ma, generalmente, il terrone è colui che vi passa a prendere prima della cena e che apre la porta del ristorante per farvi entrare prima. Sono gesti apprezzati e che, spesso, ci fanno sentire davvero coccolate.

9.IL VINO: paragona il vino del ristorante a quello prodotto dal nonno e/o dalla famiglia. Anche se la scelta ricade su un pregiatissimo rosso italiano, quello schiacciato dal nonno con i piedi sarà sempre il migliore fra i due. Questo discorso vale, generalmente, per quasi tutto ciò che sarà servito in tavola. E questa cosa. è fantastica.

 

Iscriviti alla newsletter e rimani sempre aggiornato su news, promo, eventi e offerte dedicate!