Se vi trovate a partire dall’aeroporto di Bergamo Orio al Serio, non fatevi scappare l’occasione di partecipare al book sharing.

La società che gestisce lo scalo lombardo, infatti, ha proposto l’iniziativa ai propri passeggeri proprio per condividere e trasmettere l’emozione che solo la lettura di un buon libro è in grado di regalare.

Il book sharing in aeroporto

L’obiettivo è liberare i libri nell’ambiente e farli fruire dal maggior numero di persone possibile… in maniera tale da diffondere gratuitamente letteratura e conoscenza.

Lo spazio è stato allestito presso il Terminal partenze dell’area Schenghen.

La libreria accoglie tutti i libri messi a disposizione sia dai passeggeri che dal personale dell’aeroporto.

Come funziona?

I passeggeri possono prendere un libro per leggerlo durante il volo e lasciare lì quelli già letti, dando l’opportunità ad altri lettori di farlo.

Il concetto è semplicissimo: far viaggiare anche i libri, farli passare di mano in mano, creando legami virtuali e, perché no, emozionali, tra i tanti viaggiatori che quotidianamente affollano l’aeroporto di Bergamo.