Sapevate dell’esistenza della carta internazionale dello studente?

Si chiama ISIC, ed è disponibile dai 12 anni in su.

Averla vi permetterà di ricevere offerte e sconti sull’acquisto di parecchie robe.

Dal noleggio di un’auto all’acquisto di materiale scolastico, dall’abbigliamento ai prodotti tecnologici.

Isic, la carta internazionale dello studente

La carta internazionale per gli studenti permette anche l’ingresso agevolato e talvolta totalmente gratuito a siti d’interesse culturale, storico ed artistico.

Stesse agevolazioni per spettacoli teatrali e musical, in Italia e all’estero.

Grazie a questo aspetto fortemente culturale, il progetto è sostenuto dall’UNESCO fin dal 1968.

La carta è riconosciuta in 125 stati e sostenuta da noti Benefitpartner, cioè marchi che selezionano alcuni prodotti per i possessori della carta e li mettono a disposizione a prezzi scontati.

LEGGI ANCHE: Caterina Brambilla è la più brava d’Italia ai test di Medicina 2017

Come si ottiene la carta?

Basta semplicemente collegarsi al sito dell’ISIC e cliccare sulla scheda “Richiedere la carta”.

Dopo aver compilato il modulo per la richiesta online, occorre allegare:

  • una foto in formato fototessera;
  • la copia del documento di identità;
  • un documento che attesta l’iscrizione presso un’università, una scuola o un ente di formazione.

Dopo aver fatto ciò, bisogna inoltrare la richiesta e attendere che la carta venga consegnata tramite posta ordinaria.

Altro punto a favore della carta è quello di non avere nessun vincolo di alcun tipo.

Chi la può richiedere?

Tutti coloro in grado di dimostrare di essere uno studente ed avere più di 12 anni.

La carta ha il costo di una quota fissa di 10,00 euro. Oltre a questo, non è previsto nessun altro costo.

La carta è valida fino al 31 dicembre dell’anno in cui è stata richiesta.

LEGGI ANCHE: Quanti sono gli universitari in Italia? In quale ateneo ce ne sono di più?