Tanti sono ormai gli studenti universitari lavoratori che ogni giorno ci scrivono per scoprire come possono dare più esami universitari a sessione fin da subito, usando qualche trucco, sotterfugio e stratagemma, e in questo modo velocizzare il proprio percorso universitario.

E allora abbiamo deciso, in questo articolo, di accontentarli, e sappiamo che non ti dispiacerà, anzi!

Per cui: preparati a scoprire tra qualche riga un trucco SEMI-LEGALE per dare una materia in più già dalla prossima sessione, “rubando” un voto alto che non ti saresti aspettato di ottenere così facilmente.

Seguici!

LEGGI ANCHE: Donne più brave all’università ma penalizzate su lavoro e retribuzione

Come dare più esami universitari già dalla prossima sessione: una doverosa premessa

Prima di rivelarti lo “sporco trucco” che ti abbiamo promesso, però, dobbiamo fare una doverosa premessa.

Noi siamo generalmente restii a rivelare trabocchetti per dare più esami universitari a sessione, non tanto perché non funzionano.

Ma per un altro valido motivo, che sta in questa domanda:

Perché tu cerchi il trabocchetto per dare più materie a sessione?

Cos’è che ti spinge a volere il trucchettino, bello e pronto, per andare più veloce all’Università?

Cerchiamo di risponderti noi…

Probabilmente, sei stato convinto che l’Università è facile, che conseguire la laurea è facile, che puoi dare esami universitari in 3, 4 o 7 giorni e senza problemi.

Promesse che in giro sul web vengono fatte da certi pseudo-fuffa-coach che insegnano tecniche di memorizzazione, lettura veloce, apprendimento rapido e metodi di studio basati sulla memoria.

Ora, premesso che – come ti dicevamo – il trucco che tra poco ti riveleremo è validissimo, il problema sta a monte.

Ed è nel cercare “la bacchetta magica” che la prendi, la fai volteggiare intorno a te e… OPLA’! I 28, 30 e 30 e lode cadranno come manna dal cielo, e riempiranno automaticamente il tuo piano di studi senza che tu faccia un cazzo.

Eh no, caro mio!

Sei stato raggirato, perché l’Università è difficile, complicata, incasinata e, se non sai bene come muoverti, rischia di bloccarti.

Per andare bene all’Università e dare tanti esami universitari, devi riuscire a conoscere le strategie che possono non solo aumentare la tua media, ma anche il numero di esami a sessione che dai.

Le stesse strategie che puoi imparare da persone che sono riuscite a laurearsi velocemente e con voti alti, e non da gente che si spaccia per “esperti di apprendimento” o cose del genere, per poi scoprire che non si sono neanche laureati! – si, questo è il livello di merda che c’è in giro!

Queste strategie le puoi implementare se inizi a seguirci: puoi farlo su Facebook dalla nostra Pagina Ufficiale, ma anche dal nostro Blog e dal nostro Canale Youtube, da cui pubblichiamo un video al giorno dedicato nello specifico agli studenti lavoratori.

Oppure, se vuoi fin da subito velocizzare il tuo percorso universitario accedendo alle Risorse Avanzate, puoi trovarli qui di seguito:

– Il Sistema Laurearsi Lavorando, il prima Sistema per dare più esami con voti più alti se studi e lavori e conciliare studio, lavoro e vita privata in modo efficace (creato specificatamente per gli Studenti Lavoratori)

– Il Video Corso Sessione col Botto! – il primo video corso in Italia che ti insegna come preparare due o più esami contemporaneamente e dividere lo studio (adatto se NON sei uno Studente Lavoratore)

Oltre al libro “Come Laurearsi Velocemente e con Voti Alti” – oltre 60 recensioni a 5 stelle – in vendita su Amazon, che è una risorsa indispensabile.

NB: Laurearsi Lavorando CONTIENE il Video Corso Sessione col Botto + altre 90 video lezioni per oltre 15 ore di formazione!

Premesso questo, non vogliamo rinunciare a regalarti il trucco che ti avevamo promesso che, se lo implementi fin da subito, ti farà dare una nuova materia già dalla prossima sessione e con voti alti.

Ecco il trucco SEMI-LEGALE rivelato!

Il trucco SEMI-LEGALE è… sfruttare in un certo modo il potere dei ricevimenti.

Devi sapere che tra le materie che stai pensando di preparare già dalla prossima sessione, ce n’è sempre una che è più difficile delle altre, e in cui temi di prendere un voto basso o non passare completamente perché hai troppo poco tempo per farla bene.

E’ così o no? Ecco!

Quello che ti consigliamo di fare è procurarti la lista delle domande più frequenti che il professore e la commissione fanno agli esami e, se possibile, ordinarla dalla domanda più richiesta a quella meno richiesta.

Fatto questo, prenota il primo ricevimento utile della materia col professore, e vai a ricevimento, portandoti con te il telefonino e accendendo il registratore.

Sì, lo sappiamo cosa stai pensando… stai registrando una conversazione, e non potresti farlo!

Ma non la devi registrare per divulgarla, ma per studiarci su.

In che senso?

Ascoltaci e seguici…

Devi dire al professore quanto segue: “Professore, io sto preparando la materia X per sostenerla già dalla prossima sessione. Sono venuto a ricevimento perché non ho capito alcuni concetti e vorrei chiarirmeli perché ci tengo a prepararmi nel miglior modo possibile…”

Ed inizi a leggergli la lista di domande che hai in mano, da cima a fondo.

Ora, perché te le abbiamo fatte ordinare dalla più chiesta alla meno?

Perché è inverosimile che tu possa chiederle tutte al professore in un ricevimento e, in fin dei conti, anche controproducente – se gliele chiedi tutte, penserà che non sai una beneamata cippa e che non sei pronto per presentarti all’esame.

Una volta lette le più richieste, saluta il professore, vai via e stacca la registrazione.

Sbobinala e… avrai le esatte risposte che devi sapere per superare l’esame!

“Scusatemi, ma non potevo procurarmele già le risposte a queste domande?”

Certo, ma non sarebbero state utili.

Sì, perché avendo poco tempo a ricevimento, il professore si concentrerà, nel risponderti, sui solo aspetti che sono davvero FONDAMENTALI di ciascuna risposta.

E avendo tu poco tempo per preparare la materia, potrai imparare esattamente quelli che il professore ti ha sottolineato rispondendoti, con la certezza di sprecare tempo prezioso nel prepararla.

Figo, no?

Conclusione

Abbiamo visto insieme il trucco SEMI-LEGALE per dare una materia in più – in particolare la più difficile – già dalla prossima sessione.

Ma per andare bene all’Università, devi conoscere altre strategie che ti permetteranno di spremere ogni sessione d’esame come un limone per trarne il massimo succo possibile, cioè superare esami universitari superati con voti alti.

Se vuoi accelerare il tuo percorso universitario nel più breve tempo possibile, abbiamo preparato dei percorsi guidati che, passo dopo passo, ti aiuteranno a farlo così come hanno fatto già gli studenti che li hanno seguiti:

– Il Sistema Laurearsi Lavorando, il prima Sistema per dare più esami con voti più alti se studi e lavori e conciliare studio, lavoro e vita privata in modo efficace (creato specificatamente per gli Studenti Lavoratori)

– Il Video Corso Sessione col Botto! – il primo video corso in Italia che ti insegna come preparare due o più esami contemporaneamente e dividere lo studio (adatto se NON sei uno Studente Lavoratore)

Oltre al libro “Come Laurearsi Velocemente e con Voti Alti” – oltre 60 recensioni a 5 stelle – in vendita su Amazon, che è una risorsa indispensabile.

NB: Laurearsi Lavorando CONTIENE il Video Corso Sessione col Botto + altre 90 video lezioni per oltre 15 ore di formazione!

Ciao e alla prossima.

Ad un futuro degno degli enormi sacrifici che stai facendo!