Pochi giorni fa Francesco, uno studente lavoratore che si segue da un pò di tempo, ci ha scritto dalla nostra Pagina Facebook Ufficiale facendoci questa domanda:

“Nicola, Attilio, a causa del mio lavoro sono costretto a fare tardi la sera per studiare, solo che mi rendo conto di essere molto stanco fisicamente e mentalmente e, in fin dei conti, di studiare molto male.

Come posso studiare efficacemente?? Quando mi conviene studiare???”

E la nostra risposta lo ha scioccato!

Perché?

Perché gli abbiamo rivelato il motivo per cui studiare la sera, che è una delle abitudini più frequenti negli studenti lavoratori, è una grandissima sciocchezza, e quando invece conviene di più studiare per dare il massimo all’Università se sei uno studente lavoratore.

E se leggerai questo articolo fino in fondo, riveleremo anche a te come poter dare il massimo nello studio senza ridurti a fare l’una di notte e addormentarti sui libri, scambiandoli per cuscini!

Come studiare efficacemente: ecco ciò che devi sapere per dare il massimo ad ogni sessione!

Abbiamo risposto a Francesco spiegandogli uno dei concetti che riveliamo all’interno del libro “Come Laurearsi Velocemente e con Voti Alti” e che poi approfondiamo all’interno del Video Corso Sessione col Botto e del Sistema Laurearsi Lavorando.

E ti regaliamo GRATIS qui.

Seguici…

Il tuo corpo funziona esattamente come una batteria.

La mattina ti svegli super-carico, e ti vai scaricando durante il giorno.

Fino ad arrivare la sera che sei davvero stanco, e non vedi l’ora di poter andare a letto, per ricaricarti per il giorno seguente.

E così via, per i giorni, le settimane, i mesi seguenti.

Ora, se devi proprio scegliere di compiere delle attività difficili, come lo è studiare, in base al principio che ti abbiamo appena detto, quale sarebbe il momento migliore per te per farlo?

La mattina, esattamente!

Perché essendo nel pieno delle tue energie, ed essendo lo studio un’attività di pensiero intensa e difficile, potresti sicuramente dare il massimo ottenendo il massimo risultato.

Ora, premettendo che se studi e lavori una parte della tua giornata, ossia la mattina, il pomeriggio o entrambi, è dedicata al lavoro, secondo quello che ti abbiamo appena detto il tuo focus da studente lavoratore dovrebbe essere quello di spostare il più possibile attività come lo studio nelle prime ore della giornata.

O, quantomeno, nella prima parte della giornata.

LEGGI ANCHE: Cosa ci rende davvero felici? Lo studio, e il video, di Harvard

Perché se non lo fai, e studi spesso o solo la sera, stai dedicando allo studio letteralmente la CACCA delle tue energie.

Ed è lì che capire come studiare efficacemente e quando, diventa un problema!

Perché è chiaro che, così facendo, non potrai mai e poi mai ottenere ottimi risultati.

E allora tu ci dirai:

“Sì, tutto bello: però non ho altri momenti per studiare! Ho soltanto la sera!”

SBAGLIATO!

Tu hai solo la sera… se continui a svegliarti all’ora in cui ti svegli.

Che vogliamo dire?

Ti facciamo un esempio.

Ipotizziamo che tu adesso ti svegli alle 7:00 del mattino per fare colazione, lavarti e andare a lavorare.

E ipotizziamo tu faccia un lavoro full time – al massimo, se lavori meno hai la vita più facile, e più ore per studiare.

Se rientri, ceni, ti metti a studiare alle 22:00 e finisci a mezzanotte, tu stai dedicando 2 ore allo studio, giusto?

Ok…

E se ti dicessimo che puoi svegliarti alle 5:00 e studiare due ore la mattina, prima di andare a lavoro??

Come dici?? Siamo pazzi??

No, aspetta, siamo stati fraintesi…

Non ti stiamo dicendo di continuare ad andare a letto all’una e alzarti alle 5:00.

Sarebbe umanamente impossibile e, alla fine, distruttivo per la tua salute fisica e mentale.

Il concetto è che tu puoi continuare a dormire 7 ore, ma semplicemente ruotare un attimo la tua organizzazione del sonno.

>> Accelera il tuo percorso universitario entrando in contatto con gli strumenti, le tattiche e le strategie che ci hanno permesso di velocizzare il nostro! Acquista una copia personale del libro “Come Laurearsi Velocemente e con Voti Alti” in vendita su Amazon cliccando qui <<

In modo tale da andare a letto alle 22:00 e alzarti alle 5:00, invece di andare a letto a mezzanotte e alzarti alle 7

In questo modo, avresti la possibilità di dormire sempre lo stesso quantitativo di ore, ma riusciresti a studiare sfruttando il massimo della tua energia invece di ritrovarti in stato vegetativo davanti ai libri, a secco di forze come spesso magari ti capita.

Ecco, quello che ti abbiamo appena rivelato si chiama “Daily Cycle”, ed è un principio di produttività che riveliamo all’interno del libro “Come Laurearsi Velocemente e con Voti Alti”.

Che puoi comprare su Amazon cliccando qui!

Senza sacrificare il sonno, tu puoi studiare al mattino sfruttando il “principio della carica” e aumentare la tua produttività, macinare pagine su pagine senza stressarti inutilmente facendo, al contrario, davvero davvero poco.

In questo modo, la sera andresti a letto più sereno, non avresti lo stress e la frustrazione di non riuscire a capire come studiare efficacemente, rispettare i tuoi piani in vista della sessione e non poter smaltire la mole di studio che ti sembra praticamente infinita!

**NB: Ti premettiamo che ognuno dei concetti trattati vengono approfonditi all’interno del Video Corso “Sessione col Botto!” – il primo video corso in Italia che ti insegna come preparare due o più materie contemporaneamente e dividere lo studio. Puoi saperne di più cliccando qui**

Conclusione

Quando Francesco, lo studente lavoratore che ci ha scritto dalla Pagina di Laurearsi Lavorando (a cui ti invito a mettere “mi piace” e attivare le notizie per iniziare a seguire tutti i contenuti gratuiti esclusivamente dedicati agli studenti lavoratori che pubblichiamo ogni giorno) ha letto la nostra risposta, ci ha ringraziato di vero cuore!

Finalmente aveva capito dove sbagliava, come studiare efficacemente e come evitare tutto lo stress e la stanchezza che provava quando apriva i libri la sera per studiare.

C’è da dire però che capire quando conviene studiare è solo una minima parte degli aspetti che NON puoi permetterti di ignorare da studente universitario.

Infatti, devi assolutamente:

  • capire come preparare più materie insieme e superarle con il voto più alto possibile;
  • imparare e gestire il tempo ed evitare di ritrovarti a fare le notti per studiare;
  • imparare a prevedere gli imprevisti che ti capitano durante la tua preparazione senza che sei costretto a rinunciare a 2 settimane prima dell’esame a dare le materie;
  • capire come riuscire a preparare tanti esami evitando di chiuderti in casa come una monaca di clausura e riprendere in mano un minimo di vita sociale degna di questo nome.

E tanto altro ancora.

Per fare ciò, abbiamo creato due corsi:

– Il Sistema Laurearsi Lavorando, il prima Sistema per dare più esami con voti più alti se studi e lavori e conciliare studio, lavoro e vita privata in modo efficace (creato specificatamente per gli Studenti Lavoratori)

– Il Video Corso Sessione col Botto! – il primo video corso in Italia che ti insegna come preparare due o più esami contemporaneamente e dividere lo studio (adatto se NON sei uno Studente Lavoratore)

Oltre al libro “Come Laurearsi Velocemente e con Voti Alti” – oltre 60 recensioni a 5 stelle – in vendita su Amazon.

**NB: Laurearsi Lavorando CONTIENE il Video Corso Sessione col Botto + altre 90 video lezioni per oltre 15 ore di formazione!**

Inoltre, se studi e lavori ti consigliamo di seguirci sui nostri canali ufficiali:

  • Facebook, dalla nostra Pagina Ufficiale in cui facciamo dei video LIVE gratuiti in cui puoi interagire direttamente con noi facendoci anche delle domande; 
  • Youtube, da cui pubblichiamo 1 video al giorno divulgando informazioni avanzate dedicate esclusivamente agli studenti lavoratori; 
  • Blog Ufficiale, in cui abbiamo pubblicato più di 25 articoli con strategie pratiche per chi studia e lavora.

E, ultimo ma non ultimo, ti invitiamo ad accedere al Video Corso Gratuito in cui ti sveliamo i 3 Segreti che ci hanno permesso di laurearci velocemente e con voti alti da studenti lavoratori – ti tornerà molto utile!

Per oggi è tutto, ciao e alla prossima.

Ad un futuro degno degli enormi sacrifici che stai facendo!

Nicola e Attilio