Erasmus ma non solo: #GlocalCulture significa anche traineeship.

Per chi ancora non è a conoscenza di Glocal StoryLab, è un progetto di Comunicazione narrativa dell’Università del Piemonte Orientale.

Con l’intento di raccogliere e raccontare le più belle esperienze di mobilità internazionale degli studenti.

Un contenitore di storie fuori dal comune, ma con protagonisti ragazze e ragazzi come tutti gli altri.

LEGGI ANCHE: Cosa significa fare l’Erasmus a Porto? Ce lo racconta Roberto da Torino

Glocal StoryLab, erasmus e traineeship: la storia di Daniela

Il viaggio di Glocal StoryLab, tra le più belle storie di mobilità studentesca, continua con il racconto di Daniela.

Una doppia esperienza di mobilità per lei, prima in Germania, a Kiel, e poi in Inghilterra, a Londra.

In entrambe ha sperimentato cosa significa fare ricerca scientifica all’estero e lavorare all’interno di un vero team internazionale di laboratorio.

“Lì vivi le loro fatiche, ma anche la loro soddisfazione, la loro gioia. Volevo essere anch’io come loro”, ci ha detto.

Let the story begin…

LEGGI ANCHE: Nonno Erasmus, a 80 anni suonati va a studiare a Verona

Glocal StoryLab, Cap. II, Daniela.

Cap. II, Daniela.Let the story begin 🎬#GlocalCulture #UpoStories

Geplaatst door Glocal StoryLab op woensdag 7 maart 2018