C’è chi fatica a prenderne una, di laurea, e chi invece ha l’ambizione di prenderne due in un solo colpo: anche in Italia, infatti, ci sono diversi corsi di studio che permettono il conseguimento della doppia laurea.

Il doppio titolo non è conseguibile in due atenei italiani contemporaneamente: prendere la doppia laurea seguendo un unico corso di studi è possibile solo se ci si iscrive ad un’università che offre ai propri studenti programmi attivati in collaborazione con Istituti universitari stranieri.

Doppia laurea: l’elenco delle università italiane che lo permettono

In Italia sono 33 gli atenei che, in collaborazione con università straniere, garantiscono il rilascio della doppia laurea.

I programmi tra cui scegliere sono attualmente circa 61.

Di seguito l’elenco completo stilato da ANVUR di tutte le Università (e dei relativi corsi) che riconoscono il rilascio del doppio titolo o titolo congiunto ai propri studenti.

  • Università degli Studi di Bari Aldo Moro: facoltà di Farmacia in collaborazione con l’Università Cattolica Nostra Signora del Buon Consiglio di Tirana (Albania).
  • Università degli Studi della Basilicata, nei corsi di laurea in: Archeologia e Storia dell’arte in collaborazione con École pratique des hautes études (EPHE) di Parigi (Francia); Gestione sostenibile della qualità alimentare – Sustainable management of food quality “EDAMUS” in collaborazione con Université de Montpellier I di Montpellier (Francia); Geoscienze e Georisorse – Geosciences and Georesources in collaorazione con Kazakh National Research Technical University nameafter K.I. Satpayev Almaty (Kazakistan) e Universidade de Coimbra Coimbra (Portogallo).
  • Università degli studi di Bologna, nei corsi di laurea in: Work, organizational and personnel psychology in collaborazione con Universitat de Barcelona (Spagna) e Universitat de València (Spagna); Interdisciplinary research and studies on Eastern Europe in collaborazione con Universitetas Kaunas (Lituania) e State University Saint-Petersburg (Russia); Health economics and management / Economia sanitaria e management in collaborazione con Management Center Innsbruck – MCI Innsbruck (Austria), Erasmus Universiteit Rotterdam (Paesi Bassi) e University of Oslo (Norvegia).
  • Libera Università di Bolzano, nei corsi di laurea in: Software engineering in collaborazione con University of Oulu – Oulun Yliopisto Oulu (Finlandia), UNIVERSITÄT KAISERSLAUTERN Kaiserslautern (Germania) e Universidad Politecnica de Madrid (Spagna); Computational logic in collaborazione con Technische Universität Wien Wien (Austria), Technische Universität (TUD) Dresden (Germania) e Universidade Nova de Lisboa (Portogallo), Gestione sostenibile dell’ambiente montano in collaborazione con Leopold Franzens Universität Innsbruck (Austria).
  • Università della Calabria, nei corsi di laurea in: Informatica in collaborazione con University of Appliesciences Upper Austria (Austria); Ingegneria gestionale in collaborazione con University of appliesciences Wels (Austria); Ingegneria meccanica in collaborazione con Hochschule Bochum (Germania); Scienze Pedagogiche per l’interculturalità e la media education in collaborazione con Pädagogische Hochschule di Schwäbisch Gmünd – University of Education Schwäbisch Gmünd (Germania).
  • UKE – Università Kore di Enna: facoltà di Architettura in collaborazione con Universitat Politecnica de Catalunya Barcelona (Spagna).
  • Università degli Studi di Ferrara: facoltà di Economia, mercati e management in collaborazione con PONTIFÍCIA UNIVERSIDADE CATÓLICA DO PARANÁ – PUCPR Curitiba (Brasile).
  • Università degli Studi di Firenze, nei corsi di laurea in: Giurisprudenza in collaborazione con Pantheon-Sorbonne – Paris 1- Parigi (Francia); Giurisprudenza italiana e tedesca in collaborazione con Universitat Zu Koln Köln (Germania).
  • Università degli Studi di Genova: facoltà di Robotics Engineering – Ingegneria della Robotica in collaborazione con École Centrale Nantes (Francia), University of Technology Warsaw (Polonia) e Universidad ‘Jaume I’ de Castellon Castelló De La Plana (Spagna).
  • Università degli Studi de L’Aquila: facoltà di Ingegneria matematica in collaborazione con Vysoké uèení technické v Brnì Brno (Repubblica Ceca), Université de Nice Sophia-Antipolis Nice (Francia), Universität Hamburg Hamburg (Germania) e Politechnika Gdañska Danzica (Polonia).
  • Università degli Studi di Milano – Bicocca: facoltà di Marine sciences – scienze marine in collaborazione con The Maldives National University Malé (Maldive).
  • Università degli Studi Luigi Bocconi (Milano): facoltà di Business (World Bachelor in Business) in collaborazione con Hong Kong University of Science and Technology Hong Kong (Cina) USC University of Southern California Los Angeles (Stati Uniti).
  • Libera Università di lingue e comunicazione IULM-Milano, nei corsi di laurea in: Hospitality and Tourism Management in collaborazione con Université Joiseph Fourier Grenoble (Francia) e University of Central Florida Orlando (Stati Uniti); Interpretariato e comunicazione in collaborazione con Université Savoie-Mont Blanc Chambery (Francia).
  • Libera Università “Vita Salute S.Raffaele” (Milano): Facoltà di Cognitive Psychology in Health Communication in collaborazione con Università della Svizzera italiana USI, Lugano (Svizzera).
  • Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia: facoltà di Ingegneria civile in collaborazione con Università della Repubblica di San Marino San Marino (San Marino).
  • Università degli Studi di Napoli Federico II, corsi di laurea in: Ingegneria aerospaziale in collaborazione con École Nationale Superieure de Mecanique et d’Aerotechnique Poitiers (Francia); Ingegneria meccanica per la progettazione e la produzione in collaborazione con Institut Superieur de Mecanique de Paris (Francia); Scienze e Tecnologie Alimentari in collaborazione con An-Najah National University (Palestina); Economia aziendale in collaborazione con Université Paris Est Crèteil Val De Marne Créteil Cedex (Francia).
  • Università degli Studi di Napoli “Parthenope”, nei corsi di laurea in: Management delle imprese internazionali in collaborazione con Université du Mans (Francia); Economia aziendale in collaborazione con UBT – Universiteti për Biznes dhe Teknologji Pristina (Cossovo), Université Montesquieu – Bordeaux IV Bordeaux (Francia) e Technische Universität Chemnitz (Germania); Ingegneria gestionale in collaborazione con Polytechnic Institute of New York University New York (Stati Uniti); Marketing e management internazionale in collaborazione con Vilnius University (Lituania).
  • Università degli Studi di Padova, nei corsi di laurea in: Filologia moderna in collaborazione con Université Stendhal Grenoble (Francia); Sustainable territorial development in collaborazione con Katholieke Universiteit Leuven (Belgio), Universidade Católica Dom Bosco Campo Grande (Brasile) e Université Pantheon-Sorbonne di Parigi (Francia); Tecniche, Patrimonio, Territori dell’industria – Techniques, Patrimoine, Territoires de l’Industrie in collaborazione con Université Pantheon-Sorbonne di Parigi (Francia) e Universidade de Évora Évora (Portogallo).
  • Università di Pisa, nei corsi di laurea in: Scienze del turismo in collaborazione con Università della Svizzera italiana (USI) di Lugano (Svizzera); Orientalistica: Egitto, Vicino e Medio Oriente in collaborazione con University of Aden (Yemen); Fisica in collaborazione con Université Pierre et Marie Curie (UPMC) di Parigi (Francia); Ingegneria gestionale in collaborazione con Cranfield University (Regno Unito); Progettazione e gestione dei sistemi turistici mediterranei in collaborazione con Università della Svizzera italiana (USI) di Lugano (Svizzera).
  • Università Politecnica delle Marche, nei corsi di laurea in: Economia aziendale in collaborazione con Universiteti Bujqësor i Tiranës di Tirania (Albania); International Economics and Commerce in collaborazione con Universidad Nacional del Litoral (UNL) di Santa Fe (Argentina) e Hochschule Heilbronn (Germania).
  • Università degli Studi di Roma “Foro Italico”: facoltà di Attività Fisica e Salute in collaborazione con University of Southern Denmark Odense (Danimarca) e Deutsche Sporthochschule Köln (Germania).
  • Università degli Studi di Roma “La Sapienza”: facoltà di Sustainable Transportation and Electrical Power Systems in collaborazione con Instituto Politécnico Coimbra (Portogallo), Universidad de Oviedo (Spagna) e University of Nottingham (Regno Unito).
  • Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”: facoltà di Chemistry for Nano-Engineering in collaborazione con Université d’Aix-Marseille Marsiglia (Francia) e Politechnika Wroclawska – Wroclaw University of Technology – Wroclaw (Polonia).
  • Università degli Studi di Salerno, nei corsi di laurea in: Economia, valorizzazione, gestione del patrimonio turistico in collaborazione con Université Nanterre (Paris 10) di Parigi (Francia); Linguistica e didattica dell’italiano nel contesto internazionale in collaborazione con Universität des Saarlandes (Germania).
  • Università degli Studi di Sassari: facoltà di Pianificazione e politiche per la città, l’ambiente e il paesaggio in collaborazione con Universidade Técnica de Lisboa (UTL) di Lisbona (Portogallo), Universitat Autònoma de Barcelona (Spagna) e Universitat de Girona (Spagna).
  • Università Telematica Internazionale Uninettuno: facoltà di Economia e gestione delle imprese in collaborazione con Al Akhawayn University Ifrane (Marocco).
  • Politecnico di Torino, nei corsi di studio in: Ingegneria della produzione industriale in collaborazione con Institut de Préparation à l’AD.M.inistration et à la Gestion – IPAG (Francia), Athlone Institute of Technology (Irlanda) e Universitat Internacional de Catalunya di Barcellana (Spagna); Nanotechnologies for icts (Nanotecnologie per le ICT) in collaborazione con Institut Polytechnique Grenoble (Francia) ed École polytechnique fédérale Lausanne (Svizzera); Ingegneria della produzione industriale e dell’innovazione tecnologica in collaborazione con Institut de Préparation à l’AD.M.inistration et à la Gestion – IPAG (Francia), Athlone Institute of Technology Athlone (Irlanda) e Universitat Internacional de Catalunya di Barcellona (Spagna); Physics of Complex Systems (Fisica dei sistemi complessi) in collaborazione con Université Orsay di Parigi (Francia), Université Paris Diderot di Parigi (Fracia), Université Pierre et Marie Curie (Francia) e École normale supérieure (CLMA) di Cachan (Francia).
  • Università degli Studi di Trento: facoltà di Management in collaborazione con Université Savoie-Mont Blanc Chambery (Francia), Universität Gesamthochschule Kassel (Germania) e Universidad de León (Spagna).
  • Università degli Studi di Trieste: facoltà di Production Engineering and Management – Ingegneria Gestionale per la Produzione in collaborazione con Hochschule Ostwestfalen-Lippe Lemgo (Germania).
  • Università degli Studi della Tuscia: facoltà di Scienze Forestali e Ambientali in collaborazione con Universidade Técnica de Lisboa (Portogallo) e Peoples’ Friendship University Mosca (Russia).
  • Università di Udine: facoltà di Computer science in collaborazione con Alpen-Adria Universität Klagenfurt (Austria).
  • Università della Valle D’Aosta: facoltà di Lingue e comunicazione per l’impresa e il turismo in collaborazione con Université Savoie-Mont Blanc Chambery (Francia).
  • Università “Ca’ Foscari” di Venezia: Facoltà di Economia e finanza – curriculum Economics-QEM in collaborazione con Université Paris 1 Panthéon-Sorbonne (Francia), Universitat Autònoma de Barcelona (Spagna), Université Catholique de Luovain (Belgio), Warsaw School of Economics (Polonia); Economia e finanza – curriculum Economia e finanza – curriculum Finance in collaborazione con Université Aix-Marseille (Francia), Université Paris-Dauphine (Francia), Stevens Institute of Technology (USA); Economia e gestione delle arti e delle attività culturali (EGArt) in collaborazione con Universidad Nacional de San Martín (Argentina); Global Development and Entrepreneurship in collaborazione con EM Strasbourg Business School (Francia); Management – curriculum International Management in collaborazione con Universität Hohenheim (Germania); Management – curriculum Accounting and Finance in collaborazione con Université de Liège (Belgio), Stevens Institute of Technology (USA); Lingue, culture e società dell’Asia e dell’Africa mediterranea – curriculum Cina in collaborazione con Capital Normal University (Cina); Crossing the Mediterranean: towards investment and integration in collaborazione Universitat Autònoma de Barcelona (Spagna), Université Paul-Valéry Montpellier (Francia); Lingue e letterature europee, americane e postcoloniali – curriculum English and American Studies in collaborazione con Karl-Franzens Universität of Graz (Austria), Otto-Friedrich Universität Bamberg (Germania), Université Paris Diderot (Francia), Jagiellonian University of Kraków (Polonia); Lingue e letterature europee, americane e postcoloniali – curriculum Master Européen en Etudes Françaises et Francophones in collaborazione con Université Paris 3 (Francia), Humboldt Universität zu Berlin (Germania), Université catholique de Louvain (Belgio); Lingue e letterature europee, americane e postcoloniali – curriculum Estudios Ibéricos e Iberoamericanos in collaborazione con Universidad de Huelva (Spagna), Universidad de Sevilla (Spagna), Universidade Federal do Espírito Santo (Brasile), Universidad Nacional del Litoral (Argentina); Scienze del linguaggio – curriculum English Linguistics in collaborazione con Karl-Franzens Universität of Graz (Austria), Otto-Friedrich Universität Bamberg (Germania), Université Paris Diderot (Francia), Jagiellonian University of Kraków (Polonia); Scienze del linguaggio – curriculum Scienze del Linguaggio in collaborazione con Goethe-Universität Frankfurt am Main (Germania); Informatica – curriculum European Computer Science (ECS) in collaborazione con Universität Hamburg (Germania), Universidad de Burgos (Spagna), Instituto Politécnico de Coimbra (Portogallo), Université Paul Verlaine, Université François Rabelais (Francia), Timisoara (Romania), Turun Yliopisto (Finlandia); Scienze ambientali [ENG] in collaborazione con Universität Graz (Austria), Universität Leipzig (Germania), Universiteit Utrecht (Paesi Bassi); Lettere – curriculum Scienze del testo letterario e della comunicazione in collaborazione con University College of London (Inghilterra); Filologia e letteratura italiana – curriculum Moderno-contemporaneo in collaborazione con Goethe-Universität Frankfurt am Main (Germania); Storia dal Medioevo all’età contemporanea in collaborazione con Université de Rouen (Francia).
  • Università degli Studi di Verona: Laurea magistrale in Comparative European and Non-European Languages and Literatures in collaborazione con Universidade da Coruña (Spagna); Laurea magistrale interateneo in Quaternario, preistoria e archeologia in collaborazione con Université de Toulouse II – Le Mirail (Francia); Laurea magistrale interateneo in Scienze storiche in collaborazione con Technische Universitaet Dresden (Germania); Laurea magistrale interateneo in Viticoltura, enologia e mercati vitivinicoli in collaborazione con Hochschule Geisenheim University (Germania); Laurea magistrale in Tradizione e interpretazione dei testi letterari in collaborazione con Universität Augsburg (Germania).