Lo sciopero dei docenti universitari è la notizia che più sta facendo discutere gli studenti.

Ad oggi sono 5444, tra professori e ricercatori di 79 università ed enti di ricerca d’Italia, coloro i quali hanno deciso di aderire.

Quindi niente svolgimento di esami nel periodo compreso tra il 28 agosto e il 31 ottobre 2017.

LEGGI ANCHE: La storia di Stella Mattioli: da un call center a docente di Italiano negli Usa

Perché questo sciopero?

Il motivo alla base dello sciopero è che i docenti chiedono che gli scatti di stipendio, bloccati nel quinquennio 2011-2015, vengano sbloccati a partire dal primo gennaio del 2015.

Attualmente, invece, verrebbero sbloccati a partire dal 1° gennaio 2016.

Uno dei punti più spinosi riguardava i laureandi: nodo che è stato sciolto.

Per loro, infatti, dal 28 agosto al 31 ottobre, sembrerebbe essere assicurato almeno un appello.

LEGGI ANCHE: Non la fanno allattare durante il test: vince il ricorso e viene riammessa

I docenti aderenti

Ecco il documento con i nomi di tutti gli aderenti: professori_06143131