Il Miur ha reso noti i posti per le facoltà a numero programmato nazionale: Medicina, Odontoiatria, Veterinaria, Architettura e Scienze della formazione primaria.

Nelle facoltà di Odontoiatria e Veterinaria i posti rimangono invariati, invece ci sono brutte notizie per futuri medici ed architetti.

LEGGI ANCHE: In autunno niente esami: docenti di tutta Italia in sciopero

Facoltà a numero programmato

Odontoiatria

Non è cambiato nulla: i posti in totale in tutta Italia sono 908.

Veterinaria

Anche per quanto riguarda la facoltà di Veterinaria, non è cambiato nulla rispetto allo scorso anno: 655 i posti a disposizione.

Architettura

Cambiano un po’ le cose, invece, per gli aspiranti architetti.

Per l’anno accademico 2017/2018, infatti, i posti saranno 6.873: 118 in meno rispetto allo scorso anno.

Medicina

Anche per Medicina c’è stato un taglio dei posti disponibili.

Il prossimo anno saranno 9.100: 124 in meno rispetto al 2016, quando le domande furono oltre 65.000.

E quest’anno si prevedono cifre simili o addirittura superiori.

LEGGI ANCHE: Le offerte speciali Ryanair per l’estate: centinaia di voli da tutta Italia