Dal 4 al 7 aprile 2018 si incontrerà a Venezia il meglio della letteratura internazionale, con venticinque scrittori provenienti da ventuno Paesi.

Sarà Ian McEwan ad inaugurare, al Teatro Carlo Goldoni, l’undicesima edizione di Incroci di civiltàFestival internazionale di letteratura a Venezia.

Il Festival continua ad appassionare molti lettori e cittadini, oltre ad attirare a Venezia le firme più affermate del panorama letterario internazionale.

LEGGI ANCHE: Quali sono le migliori università italiane? Suddivise in 5 aree di studio

[themoneytizer id=”16529-1″]

Festival internazionale di Letteratura a Venezia

Gli appuntamenti sono a ingresso libero con prenotazione obbligatoria online su www.incrocidicivilta.org che si potrà effettuare a partire dal 22 marzo alle ore 12.00.

Sono due, infine, gli incontri che prevedono modalità diverse:

– per l’incontro con Toni Servillo di sabato 7 aprile alle ore 16.00, l’entrata è libera senza prenotazione fino a esaurimento posti;

– per l’incontro Interrogatorio Alla Scrittura con Eraldo Affinati, che si terrà presso il Carcere femminile della Giudecca venerdì 6 aprile alle ore 16.00, ci potrà iscrivere dal 6 marzo alle ore 14.00 fino a sabato 10 marzo, inviando una mail a [email protected] con:

  • Nome e Cognome,
  • Codice fiscale,
  • Luogo e Data di nascita.

Verranno considerate le prime 50 richieste ed escluse quelle incomplete o scorrette. Ogni iscritto, inoltre, riceverà una mail di conferma entro 24 ore.

Qui l’intero programma del Festival internazionale di Letteratura a Venezia

LEGGI ANCHE: Libri usati universitari: ecco dove trovarli facilmente

[themoneytizer id=”16529-16″]