L’EPSO, Ufficio europeo di selezione del personale, ha pubblicato un concorso generale per esami per la creazione di elenchi dai quali le istituzioni dell’Unione europea potranno attingere nuovi funzionari segretari/commessi.

Il personale selezionato svolgerà lavori d’ufficio e di segreteria, di gestione di un ufficio ed altre mansioni equivalenti che richiedono un certo livello di autonomia.

Il concorso riguarda due gradi:

  • SC1 per il quale sono stati messi a disposizione 210 posti,
  • SC2 per il quale sono stati messi a disposizione 123 posti.

C’è da specificare, però, che ci si può candidare per un solo grado.

La scelta va fatta al momento dell’iscrizione elettronica e non potrà essere modificata.

Lavorare in istituzioni europee: requisiti per il concorso

Per accedere al concorso è necessario:

  • godere dei diritti civili in quanto cittadini di uno Stato membro UE,
  • essere in regola con le norme nazionali vigenti in materia di servizio militare,
  • offrire le garanzie di moralità richieste per l’esercizio delle funzioni da svolgere,
  • conoscere almeno 2 lingue ufficiali dell’UE, la prima almeno al livello C1 (conoscenza approfondita) e la seconda almeno al livello B2 (conoscenza soddisfacente).

La lingua 1 verrà utilizzata, durante la selezione, per alcuni dei test a scelta multipla su computer.

La lingua 2 verrà utilizzata per la seconda parte dell’atto di candidatura, i restanti test a scelta multipla, le prove della fase di valutazione e le comunicazioni tra l’EPSO e i candidati che hanno presentato un atto di candidatura valido.

LEGGI ANCHE: Giurisprudenza e i suoi luoghi comuni: oltre all’avvocato c’è dell’altro!

Qualifiche ed esperienze professionali

Qualifiche ed esperienze professionali possono essere le stesse per i gradi SC1 e SC2:

  • studi superiori della durata di almeno 1 anno, attestati da un diploma direttamente attinenti alla natura delle funzioni da svolgere;
  • studi secondari attestati da un diploma che dia accesso all’istruzione superiore, seguiti da un’esperienza professionale della durata di almeno 3 anni direttamente attinente alla natura delle funzioni da svolgere;
  • formazione professionale (equivalente al livello 4 del quadro europeo delle qualifiche) di almeno 1 anno, seguita da un minimo di 3 anni di esperienza professionale.

Solo per il grado SC2 sono necessari almeno 4 anni di ulteriore esperienza professionale direttamente attinente alla natura delle funzioni da svolgere.

Tale esperienza professionale è pertinente solo se è stata acquisita dopo il conseguimento del titolo di studio e/o dell’esperienza professionale richiesti per l’accesso al concorso (si vedano i gradi SC 1 e SC 2).

Per partecipare alle selezioni, è necessario iscriversi per via elettronica collegandosi al sito dell’EPSO entro le ore 12 del giorno 12 dicembre 2017.

LEGGI ANCHE: BITS, l’università più esclusiva del mondo è in India: solo 1,47% entra