Finalmente una buona notizia: l’Italia è tra le migliori nazioni in Europa se si guarda al rapporto tra le donne iscritte alle facoltà STEM sul totale degli iscritti a questi corsi!

Ma cosa sono le facoltà STEM?

Le facoltà STEM (dall’inglese Science, Technology, Engineering and Mathemathics) sono quei corsi di laurea aventi ad oggetto lo studio di discipline scientifiche, tecnologiche, matematiche e ingegneristiche.

Tuttavia spesso, parlando con adulti e ragazzi emerge, rispetto a queste facoltà, un luogo comune decisamente radicato… molti infatti sono portati a pensare (a torto!) che questi corsi siano più adatti ai ragazzi che alle ragazze.

Bene, ultimamente le studentesse italiane nei corsi STEM stanno dimostrando come questo luogo comune sia assolutamente sbagliato.

Facoltà scientifiche e Gender Gap: alle donne piacciono i corsi STEM

E a dar manforte alle ragazze ci ha pensato proprio l’ultimo studio dell’Osservatorio Talents Venture su STEM e gender gap, dal quale emergono dati assolutamente sorprendenti.

Se guardiamo infatti alla percentuale delle ragazze sul totale degli iscritti (uomini e donne) alle facoltà STEM, l’Italia si aggiudica a pieno titolo la terza posizione in Europa, appena dietro a UK e Polonia.

I tre Paesi si contendono le prime posizioni sul podio a poca distanza l’uno dall’altro, con circa il 37% di donne nei corsi STEM sul totale degli iscritti. La media europea invece, si ferma solo al 32%.

E sono anche più brave dei ragazzi

E non è finita qui. Nei corsi STEM, le ragazze fanno registrare risultati migliori dei ragazzi sia per quanto riguarda il voto di laurea che per i tempi di completamento degli studi.

Le donne infatti possono vantare un voto di laurea di media più elevato (il voto medio di laurea per le ragazze si attesta infatti sul 103,6) rispetto ai ragazzi (che se la cavano in media con un 101,6).

Inoltre, per quanto riguarda il tempo di completamento degli studi, ben il 46% delle donne completa gli studi in corso, contro poco meno del 43% degli uomini!

Se allora stavate pensando che le lauree scientifiche fossero roba per soli ragazzi… beh le stesse ragazze iscritte a questi corsi stanno dimostrando a tutti il contrario!

🔥 #GENDERGAP e #STEM: l'Italia fa meglio delle altre nazioni europee ma perdurano le discriminazioni sul mercato del lavoro 👩‍💻👩‍🎓 Nello studio "Il gender gap nelle lauree STEM", che per primo mette insieme le fonti più autorevoli attualmente disponibili, con l'Osservatorio Talents Venture abbiamo analizzato i dati relativi a tre aree:1. l’evoluzione della quota di #donne iscritte nei corsi di #laurea STEM negli ultimi anni;2. le differenze territoriali in termini di iscritti ai corsi di laurea STEM, sia tra le regioni in #Italia che tra i Paesi europei;3. l’inserimento delle laureate STEM nel #mercatodellavoro in termini di tasso di #occupazione e di retribuzione. 👇Link allo studio completo nel primo commento

Geplaatst door Talents Venture op Zaterdag 18 mei 2019

Fonti
Eurostat, 2016

Osservatorio Talents Venture, 2019 – Il Gender Gap nelle Lauree STEM

LEGGI ANCHE: Per il Financial Times, la SDA Bocconi è quarta al mondo