Sei alla ricerca di consigli sulle migliori app per studenti universitari da scaricare?

Nella nostra guida troverai tante applicazioni utili per iPhone o per smartphone perfette per studiare meglio, da quelle per prendere appunti a quelle per gestire meglio il tempo.

La vita da studente universitario non è semplice: servono organizzazione, metodo, pianificazione e buona gestione del tempo se si vogliono ottenere ottimi risultati.

La tecnologia, in questo senso, può costituire un buon supporto alla tua organizzazione: la scelta di app per lo studio è molto vasta, ed ognuna di esse è adatta ad assolvere specifiche funzioni.

Vediamo ora quali sono le app per studenti universitari che non possono assolutamente mancare nel tuo telefono.

Consigli sulle app per studenti universitari più utili da scaricare

Dalle app utili per iPhone alle applicazioni per ipad, ecco come organizzare lo studio per un esame con l’aiuto della tecnologia.

App per concentrarsi nello studio

Se la concentrazione nello studio non è il tuo forte, le app possono aiutarti a rafforzare il tuo livello di attenzione e a evitare di distrarti mentre sei sui libri.

Le migliori applicazioni per non distrarsi durante lo studio sono:

  • Productivity Challenge Timer: questa app è perfetta per motivarti nello studio. Grazie a questa applicazione potrai creare progetti diversi legati agli obiettivi da portare a termine. Quando ti sentirai demotivato, l’app ti aiuterà a sfidare te stesso spronandoti a migliorare le tue prestazioni;
  • Rescuetime: disponibile per PC, MAC, Android e Linux, questa applicazione ti aiuta a tracciare tutto il tempo che sprechi davanti ai tuoi dispositivi elettronici. Esiste una versione free e una a pagamento, con delle feature in più. Una funzione interessante? La possibilità di bloccare il telefono per studiare senza essere disturbato;
  • Forest: app per studenti universitari disponibile sia per Android che per iOS dalle funzionalità molto particolari. In Forest hai la possibilità di piantare un albero, che crescerà di pari passo alla tua produttività nello studio. Per evitare che il tuo albero muoia, non dovrai utilizzare nessun’altra applicazione. Se sei particolarmente ansioso, puoi anche attivare i suoni che replicano quelli della foresta, con un effetto rilassante;
  • Self Control: app per Mac utilissima per rimanere concentrati nello studio. Grazie ad essa, puoi bloccare l’accesso del tuo computer a determinati siti “perditempo”, come quelli di social networking.

App per organizzare la giornata

Ora che abbiamo visto quali sono le applicazioni migliori per rimanere concentrati, vediamo quali app per organizzare la giornata possono agevolarti nella gestione del tempo:

  • inClass: questa app permette di registrare orari delle lezioni e compiti da fare, dando anche la possibilità di fissare un alert che ricordi la data di un esame;
  • Outliner for iPad: se devi creare una tabella di marcia per lo studio, Outliner è un ottimo supporto digitale. Grazie a questa applicazione, puoi creare una scaletta con tutte le cose da fare, così da avere sempre tutto sotto controllo;
  • Evernote: tra le app per organizzare la giornata, Evernote è sicuramente una delle più funzionali e complete. Grazie ad essa potrai organizzare i tuoi impegni, raccogliere note e appunti e pianificare le giornate, tutto in un’unica interfaccia;
  • Priority List: app studio perfetta per organizzare anche il tuo tempo libero.

App di supporto allo studio

Tra le app per studenti universitari che non possono assolutamente mancare nel tuo device, uno spazio importante è occupato dalle applicazioni di supporto al tuo studio.

Ti consigliamo di scaricare:

  • Libretto universitario: app per la scuola utile per il calcolo media università, sia aritmetica e ponderata. Con Libretto Universitario potrai calcolare la media universitaria non solo sulla base degli esami che hai già svolto, ma anche tenendo conto di quelli ipotetici ancora in programma. Utile anche per il calcolo del voto di partenza della tua laurea;
  • Tutored: si tratta di un vero e proprio social media che mette in contatto gli studenti per scambiarsi consigli, aiuti e opinioni sugli esami universitari;
  • iSource: app preziosissima per stilare la bibliografia della tua tesi;
  • Soulver: applicazione immancabile nei device degli studenti di economia. Serve ad eseguire calcoli complessi in maniera semplice;
  • Wikipedia mobile: app utile per consultare la più grande enciclopedia condivisa del mondo anche dai dispositivi portatili;
  • Duolingo: applicazione utilissima per imparare le lingue straniere, attraverso esercizi grammaticali, letture a ascolto. Le lezioni sono semplici e intuitive e il sistema di apprendimento è davvero efficace.

App per prendere appunti

Parliamo ora di una dell attività più importanti di uno studente: prendere appunti. Se carta e penna non sono il tuo forte e preferisci un’alternativa digitale, ecco le migliori app per studenti universitari utili a raccogliere i tuoi appunti:

  • Evernote: già citato qualche riga fa, Evernote è perfetto per raccogliere i tuoi appunti e organizzare lo studio creando programmi e obiettivi da raggiungere;
  • Dropbox: app utile per portare sempre con te documenti importanti, come ad esempio la tua tesi;
  • Penultimate: fantastica app per prendere appunti e disegnare a mano libera;
  • GoodReader: questa applicazione permette di condividere con i tuoi amici gli appunti direttamente dal tuo device Apple, grazie alla connessione WiFi o il collegamento USB;
  • Dragon Dictation: app perfetta per gli appunti “vocali”. Per sbobinare le note vocali o le registrazioni, Dragon Dictation fa sicuramente al caso tuo.

Hai scelto le app per studenti universitari più utili per te?

Aggiungi anche QS Events per essere sempre aggiornato sul Tour Mondiale che porta ogni anno, anche nella tua città  i master più ricercati dai recruiters internazionali e ti aiuta a valutare la specializzazione più adatta al tuo percorso accademico e professionale. Inoltre, potrai concorrere a moltissime borse di studio che ti permetteranno di laurearti con maggiore serenità.

Siamo certi che, tra i nostri suggerimenti, troverai tantissime risorse interessanti.

Keep in touch con TopUniversities.com!

LEGGI ANCHE: In Danimarca lo Stato ti paga l’università. E anche uno stipendio