Ieri si è svolto il “No Diet Day“, sentito molto più della festa della Liberazione in Italia o del Thanksgiving Day in America.

Avremmo preferito una giornata mondiale del “No Testadiminchia Day” ma ancora nessuno l’ha inventata e, considerate le ultime notizie di cronaca, potrei propormi io.

In ogni caso, la giornata mondiale del senza dieta ha visto milioni di persone smettere di fare la dieta per un giorno e fiondarsi su una pizza condita col grasso di foca.

Per molti questa non è una grande novità, per altri, che continuano a lacerare la propria esistenza con restrizioni e divieti in ambito culinario, è stato il momento giusto per darci dentro senza rimorsi.

Perchè diciamoci la verità, c’è gente che ha ormai fatto della dieta una professione di fede e c’è chi invece se ne infischia bellamente.

Non vi dico a quale categoria appartengo io ma provo a stilare una lista di motivi per cui non fare mai e poi mai una dieta:

1) Perchè soffrire non è mai un buon motivo.

2) Perchè prendersi in giro non è mai un buon motivo.

3) Perchè altrimenti chi comprerebbe le taglie L nei negozi?

4) Perchè altrimenti cosa faremmo dalle 13 alle 14 e dalle 20 alle 21?

5) Perchè tenere allenata la mandibola ti regalerà un viso più tonico.

6) Perchè partecipare a tutte le cene, aperitivi a cui sei invitato faranno di te una persona più social.

7) Perchè se quest’anno ce la fai davvero (e malauguratamente arrivi in spiaggia in forma) e l’anno prossimo no, tutti noteranno la differenza.

8) Perchè se sei magro non hai l’imput di andare a correre al parco…e correre fa bene alla salute!

9) Perchè altrimenti che cosa hai speso a fare 300 euro di tapis roulant?

10) Perchè altrimenti smetterai di racimolare numeri di telefono in palestra (di ragazzi a cui piacciono le ragazze in carne, si intende).

11) Perchè altrimenti di cosa dovrai lamentarti ogni santo giorno della tua esistenza?

12) Perchè altrimenti che cosa ti ammonirai di dover iniziare a fare lunedì?

13) Perchè seduti su un culo grande si sta più comodi.

14) Perchè altrimenti tutti i nutrizionisti starebbero a casa senza lavoro e noi teniamo molto al problema dell’occupazione in Italia.

15) Perchè potrà sembrare banale ma mangiare è la cosa più bella del mondo!