Nell’articolo di oggi vogliamo smontare una credenza che tantissimi studenti lavoratori che lavorano full time hanno, e cioè:

“Dato che ho poco tempo per studiare e non so bene come gestirlo, andrò fuori corso?

Devo mettermi il cuore in pace?”

Ne parliamo nelle prossime righe (per cui, se studi e lavori full time non passare avanti o chiudere questo articolo perché ne va delle scelte che prenderai nei prossimi mesi!)

Seguici.

>> Accelera il tuo percorso universitario entrando in contatto con gli strumenti, le tattiche e le strategie che ci hanno permesso di velocizzare il nostro! Acquista una copia personale del libro “Come Laurearsi Velocemente e con Voti Alti” in vendita su Amazon cliccando qui <<

“Non so gestire il mio tempo e studio e lavoro full time… fuori corso assicurato?”

Allora, partiamo da una doverosa premessa.

Spesso gli studenti universitari lavoratori si fanno persuadere dai consigli delle persone che li circondano (esempio: genitori, amici, parenti, zii, e chi più ne ha più ne metta!) non alla luce di una loro esperienza diretta su ciò che consigliano, ma perché sono persone influenti per loro.

Ora, non vogliamo convincerti a smettere di ascoltare queste persone.

Ma ci teniamo a dirti che se non hanno avuto un’esperienza su ciò che consigliano… avere un consiglio valido e giusto per te è praticamente impossibile!

E te lo diciamo perché quella dei nostri genitori e delle persone a noi care è stata un’influenza da cui abbiamo dovuto prendere le distanze per ottenere risultati universitari incredibili da studenti lavoratori.

Ora, chi studia e lavora full time NON è detto che sia costretto ad andare fuori corso.

Questo perché Attilio in primis ha lavorato per 10 ore al giorno come agente assicurativo mentre preparava una delle materie più difficili di Giurisprudenza – Procedura Civile – ed è riuscito a preparare sia quella che altre 3 materie in una sola sessione, superandole a prima botta e con voti alti.

Ma come abbiamo fatto ad ottenere questi risultati universitari?

Quali sono quegli elementi che ci hanno permesso di laurearci addirittura prima e con un voto più alto rispetto a molti nostri colleghi di corso NON lavoratori?

Senza ombra di dubbio, uno di questi è la gestione del tempo (mentiremmo se ti dicessimo il contrario).

Devi sapere che proprio per il fatto che da studente lavoratore full time tu hai meno della metà del tempo rispetto ad uno studente universitario normale, devi essere capace di prendere ogni singola ora del tuo tempo passato sui libri e spremerla per poterne trarre il massimo succo possibile!

Cioè, devi ottimizzare ogni secondo e minuto per studiare più pagine possibili, ma capendole e assimilandole in modo corretto.

Nella nostra esperienza, un limite forte degli studenti universitari lavoratori è il prevedere gli imprevisti.

Molti di loro non riescono a farlo: prevedono di finire una materia in 20 giorni, e poi ce ne mettono 35.

Il motivo?

Non considerano MAI gli imprevisti nei loro piani di preparazione per gli esami.

Ma come si può superare in modo efficace questo problema?

Attuando un semplice ma potente trucco.

Ovvero, calcolando dei “tempi-cuscinetto”.

In pratica, quando calcoli i giorni disponibili per preparare l’esame, elimina dei giorni dal conteggio.

Più semplicemente: riduci i giorni disponibili per studiare.

Se calcoli questi tempi per ogni materia, vedrai che riuscirai a recuperare un vantaggio non indifferente sugli imprevisti che oggi ti bloccano dal preparare in modo efficace le materie.

E questo ti permetterà di ammortizzare il rischio di mandare all’aria i tuoi piani per la sessione.

Figo, no?

>> Accelera il tuo percorso universitario entrando in contatto con gli strumenti, le tattiche e le strategie che ci hanno permesso di velocizzare il nostro! Acquista una copia personale del libro “Come Laurearsi Velocemente e con Voti Alti” in vendita su Amazon cliccando qui <<

LEGGI ANCHE: Finalmente mi sono laureato! Ed ora? Cosa fare dopo la laurea

Conclusione

Come hai visto, la gestione del tempo è fondamentale per riuscire a fare il massimo nelle ore di studio che hai a disposizione.

E hai visto anche che già solo implementare il “trucchetto” che ti abbiamo detto ti permetterà di migliorare in modo importante la tua attuale pianificazione degli esami.

Chiaramente, non possiamo rivelarti tutte le potenti strategie di gestione del tempo che conosciamo in un articolo.

Per cui, prosegui pure accedendo alle nostre Risorse Avanzate: 

>> Il libro “Come Laurearsi Velocemente e con Voti Alti” in vendita su Amazon

>> Il Video Corso Sessione col Botto! per preparare due o più esami contemporaneamente e dividere lo studio (adatto se NON sei uno Studente Lavoratore)

>> Il Sistema Laurearsi Lavorando per dare più esami con voti più alti se studi e lavori (creato specificatamente per gli Studenti Lavoratori)

>> Il Video Corso Tesi in 30 Giorni per scrivere la tesi in un mese (o meno) prendendo il massimo voto possibile in sede di proclamazione

Ad un futuro degno degli enormi sacrifici che stai facendo!