Immaginate la scena: aula universitaria, lezione, parte un filmato porno dal pc del prof.

Il pc è collegato al proiettore, tutto è pronto per una istruttiva lezione multimediale in un’aula di università a Taipei, in Taiwan.

Peccato che invece di un filmato didattico o una serie di slide parta in automatico un video porno.

L’epic fail dell’assistente universitario è stata ripresa prontamente dagli studenti presenti in aula e il video è finito su LiveLeak, facendo ben presto il giro di siti e social network.

LEGGI ANCHE: Da pornostar a docente alla Sapienza: storia e video di Ruggero Freddi

Figuraccia del prof: gli parte un porno a lezione

Il giovane lecturer appena si accorge del tremendo incidente si precipita sul laptop e prova a fermare la riproduzione del film hard.

Ma ormai la frittata è fatta!

Risate, fischi e applausi arrivano dagli studenti ringalluzziti dallo scabroso fuori programma, anche se si vede una ragazza coprirsi gli occhi scioccata dal contenuto riprodotto su grande schermo.

Venti secondi di gemiti e sesso che devono essere sembrati un’eternità all’assistente che alla fine riesce a stoppare il video.

I fatti sono accaduti domenica, e al momento non è dato sapere di eventuali sanzioni all’incauto cybernauta in cattedra.

fonte: Il Tempo