I migliori atenei del mondo sono stati riconosciuti e analizzati dalla formazione universitaria QS Quacquarelli Symonds.

Classificate in 48 discipline e in 5 macro aree di studio, tra le 10 università migliori al mondo ci sono anche tre italiane.

Si tratta della Sapienza di Roma, del Politecnico di Milano e della Bocconi.

Le tre università non rientrano nella top ten globale, ma comunque nei primi posti a seconda della disciplina presa in esame.

Sono stati analizzati i corsi di laurea e post-lauream di 4.522 atenei in 75 nazioni, 198 milioni di citazioni e 22.4 milioni di research papers.

Lo studio include anche le opinioni di 75.000 accademici internazionali e di 40.000 responsabili di risorse umane e altre figure manageriali.

Sapienza, PoliMi e Bocconi al top

Tra gli atenei italiani, la Sapienza è la migliore al mondo in “Scienze dell’Antichità“, superando addirittura Cambridge, Oxford e Harvard.

Inoltre, la Sapienza rientra anche nella Top10 per “Archeologia” e nella Top50 per “Scienze Archivistiche e Librarie”, “Fisica e Astronomia” e “Scienze Naturali”.

Il Politecnico di Milano è al quinto posto al mondo in “Design“, al nono posto in “Architettura” e anche in “Ingegneria Civile e Ambientale”.

Ed è nella Top50 per “Ingegneria Meccanica”, “Ingegneria e Tecnologia”, “Ingegneria Elettronica” e “Informatica”.

Anche l’Università Commerciale Luigi Bocconi è in una Top10: esattamente al decimo posto in “Business & Management”.

E rientra anche nella Top20 per “Scienze Sociali e Management” e “Contabilità e Finanza”.

LEGGI ANCHE: Le 10 università migliori e meno care in Europa? A Pisa e in Germania

E gli altri atenei italiani?

Le 43 università e scuole di alta formazione italiane analizzate hanno occupato 466 posti delle classifiche, il 2.4% del totale.

Le Università Italiane sono tra le cinquanta migliori al mondo in 21 discipline, sei in più rispetto al 2017.

L’Università di Bologna è presente nella Top100 più di ogni altra università italiana, presentein 25 discipline.

L’Università degli Studi di Pisa è al 12esimo posto per “Scienze dell’Antichità”, seguita da Roma Tor Vergata al 13esimo e dall’Università degli Studi di Pavia al 30esimo.

La Statale di Milano rientra quattro volte in Top50 e altre due in Top100: unica eccellenza in “Odontoiatria”, “Veterinaria” e “Farmacia”.

L’Università degli Studi di Padova si piazza al 27esimo posto in “Anatomia e Fisiologia”.

La Cattolica di Milano si conferma nella fascia 101-150 per “Medicina”, “Economia”, “Giurisprudenza” e altre tre discipline.

Il Politecnico di Torino conta quattro posti tra le Top50.

La Federico II di Napoli è l’unico ateneo del Mezzogiorno tra i primi cento al mondo in una disciplina: “Ingegneria Civile e Ambientale”.

LEGGI ANCHE Le cinque lauree più inutili del 2017 secondo AlmaLaurea

La Top10 globale

  1. University of Cambridge, Regno Unito
  2. University of Oxford, Regno Unito
  3. Universityof California, Berkeley, Stati Uniti
  4. Harvard University, Stati Uniti
  5. Stanford University, Stati Uniti
  6. Massachusetts Institute of Technology (MIT), Stati Uniti
  7. University of California, Los Angeles (UCLA), Stati Uniti
  8. London School of Economics (LSE), Regno Unito
  9. National University of Singapore, Singapore
  10. Yale University, Stati Uniti