Non accade tutti i giorni di sentire determinate parole da parte di un rettore universitario… in piena crisi da epidemia di Coronavirus, è proprio il caso di quello che è accaduto a Perugia.

Il rettore dell’Università degli Studi di Perugia Maurizio Oliviero, infatti, si è commosso in un video messaggio inviato ai suoi studenti durante una lezione a distanza della professoressa Maria Chiara Locchi.

Il rettore di Perugia si commuove nel messaggio agli studenti

“Siamo a disposizione, vi vogliamo bene: siete la nostra risorsa più importante. Quindi forza! Vi voglio determinati e ottimisti. Se siamo tutti insieme a combattere questa situazione, credetemi, ne usciremo presto. Vi prometterò che organizzerò una festa pazzesca: vi voglio tutti ubriachi, a pomiciare sui prati e penseremo a questi momenti, diremo che ce l’abbiamo fatta! Siamo un grande paese, un grande popolo, una grande comunità tutti noi: oggi abbiamo bisogno di alzarci in piedi e di essere comprensivi l’un l’altro. Vi voglio bene”.

“Quando tutto questo finirà, saremo in migliaia a ballare sui prati e vi voglio tutti ubriachi. Anch’io mi ubriacherò e ballerò, per la prima volta nella mia vita”.

credit photo: Il Messaggero

LEGGI ANCHE: La biblioteca digitale dell’Unesco libera per gli studenti di tutto il mondo