L’Erasmus è sempre più ricercato dagli studenti italiani.

Secondo gli ultimi dati relativi all’anno accademico 2015/2016, si è registrato un aumento del 20% rispetto all’anno precedente.

L’Italia si piazza dunque al terzo posto per numero di studenti che partecipano al programma europeo.

Prima di lei soltanto Germania e la Francia.

Erasmus: le mete preferite dagli italiani

Le più ricercate sono Spagna, Regno Unito e Germania.

Tuttavia, anche la stessa Italia si trova al quarto posto per numero di studenti ospitati.

Il 67% degli studenti che scelgono di fare l’esperienza provengono da una laurea magistrale/ciclo unico, il 26% da un corso di laurea triennale e solo il 7% al terzo ciclo.

LEGGI ANCHE: Erasmus compie 30 anni: tutti i numeri dal 1987 ad oggi

Da Bologna si parte di più

Gli atenei con più studenti in partenza sono l’Alma Mater di Bologna, l’Università degli Studi di Sassari e l’Università La Sapienza di Roma.

Le motivazioni che spingono gli studenti sono i desideri di:

  • mettersi alla prova,
  • acquisire nuove competenze,
  • aumentare le possibilità di lavoro.

Un dato indicativo è che l’80% degli studenti, dopo aver fatto l’Erasmus, ha dichiarato di avere idee più chiare sul proprio futuro professionale.

LEGGI ANCHE: Erasmus compie 30 anni e si regala l’app: scopri come funziona