I docenti universitari si suddividono in determinate categorie che, a prescindere dalle facoltà e dalle città, molto spesso coincidono.

Eccovi le 5 tipologie di professori universitari

Il simpaticone

Quando siete davanti a questo tipo di professore non riderete mai per una sua battuta perché saranno tutte pessime, ma di certo lo farete osservando la maniera nella quale egli si sbellicherà compiacendosi con sé stesso della sua brillante ironia, che, ovviamente, comprenderà solo lui!

Attenzione, questo professore viene denominato anche il “double face“, perché in classe sembrerà innocuo ed un burlone, ma molte volte in sede di esame rivelerà un’altra faccia nascosta trasformandosi in un vero tiranno!

LEGGI ANCHE: Niente più tesi di laurea triennale? Presentata la proposta

Il pesante

Non c’è un aggettivo migliore al fine di descrivere al meglio questo professore, a lui non interessa se i suoi discorsi sono estenuanti, prolissi e noiosi, o il fatto che ha ignorato coscientemente il dovere di  interrompere la sua lezione per i 5-10 minuti di pausa meritati e necessari agli studenti per rimpinguarsi il cervello.

No, lui continuerà a parlare, parlare e ancora a parlare, imperterrito e sempre con la stessa espressione in volto.

Infatti, se avrete modo di incontrare questa tipologia di professore potrete presto accurare la sua forte somiglianza con Voldemort.

L’incomprensibile

Non importa quante volte cercherete di ascoltare attentamente le sue parole, quante mattine vi imbottirete di caffè e di buona volontà, non riuscirete mai a comprendere appieno il filo logico che lega il suo discorso e a seguire una sua lezione completamente.

Vi saranno molti momenti nella sua ora nei quali vi porrete domande del tipo: “ma cosa sta dicendo? É impossessato da un robot? Sono diventata/o rincoglionito io?”.

Tranquilli, siete in buona compagnia!

Lo stronzo

Ecco a voi il professore più odiato dagli studenti da sempre.

Il suo essere stronzo contiene in sé varie sfaccettature della personalità che sfoceranno in: cinismo, collera, ira, maleducazione, arroganza, cattiveria, sadismo…

Superare un suo esame ti farà sentire come un supereroe, come se avessi scalato l’Everest, ed in una certa prospettiva è proprio quello che è accaduto!

LEGGI ANCHE: Il celebre corso di Yale “Psychology and the Good Life”, online e gratis

Il buono

Per fortuna esiste anche questa categoria di professori.

Lui ti darà speranza, alleggerirà il tuo percorso di studi, ti permetterà di alzare la media dei voti tranquillamente… è come un lume in fondo ad un tunnel buio.

Grazie, senza di te molti non ce la farebbero!